Reggio Calabria
 

Reggio. Assistenti all’autonomia e alla comunicazione: oggi conferenza a Palazzo San Giorgio

Oggi alle ore 16:30, presso la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, Comune di Reggio Calabria, si terrà la conferenza stampa per fare il punto della situazione per quanto riguarda la revisione del decreto 66 (inclusione scolastica alunni disabili), il riconoscimento giuridico della figura professionale degli assistenti all'autonomia ed alla comunicazione e la loro stabilizzazione, quanto chiesto in sede di audizione il 25 giugno scorso in Commissione Istruzione al Senato dal Sindacato Unitario Lavoratori.

"La conferenza stampa - si legge in una nota - è stata fortemente voluta dal Sindacato Unitario Lavoratori e dal capogruppo "La Sinistra" in Consiglio regionale Giovanni Nucera, a seguito della precedente riunione tenutasi già l'otto agosto scorso presso la sede della Città metropolitana".

Parteciperanno all'incontro – moderato da Maria Spoto – il consigliere comunale Giovanni Latella a cui sono affidati i saluti istituzionali, la senatrice componente Commissione Istruzione del Senato Bianca Laura Granato, il consigliere regionale delegato allo sport, politiche giovanili, associazionismo e volontariato Giovanni Nucera, il segretario generale SUL Reggio Calabria Aldo Libri e Franco Barillà, Presidente FAND (Federazione Associazione Nazionale Disabili).

Il Sul nel corso dell'audizione sui temi della riforma del decreto legislativo n. 66 sulla inclusione scolastica degli studenti con disabilità ha chiesto con forza "l'inquadramento professionale della figura dell'assistente all'autonomia ed alla comunicazione, ricevendo parere favorevole alla richiesta di intraprendere formalmente l'iter che prevede il loro riconoscimento con le relative funzioni, unificando i trattamenti economici e normativi su tutto il territorio nazionale al fine di stilare un Contratto nazionale che venga da un lodo del Ministero del Lavoro".

L'impegno del Sindacato Unitario Lavoratori ha trovato nella Regione Calabria "un importante sostegno interlocutorio che in attesa di quanto deciderà tra pochi giorni la Conferenza Unificata è già pronta a farsi portavoce delle istanze del SUL a livello regionale".

"La Regione Calabria è accanto al SUL in questa battaglia per il riconoscimento giuridico degli assistenti all'autonomia ed alla comunicazione in base a quanto verrà stabilito dalla Conferenza Unificata. Si tratta di un contributo necessario e doveroso nei riguardi di tanti professionisti che si occupano con preparazione, passione e abnegzione alla crescita e alla formazione di tantissimi ragazzi" sostiene il capogruppo "La Sinistra" in Consiglio Regionale Giovanni Nucera.