Cosenza
 

San Donato di Ninea (Cs), Comune organizza viaggi studio per giovani

"Conoscere da vicino le istituzioni comunitarie, apprenderne ruoli e competenze, significa contribuire a dare maggiore senso al significato di cittadinanza europea. Rendere maggiormente consapevoli i giovani del funzionamento delle istituzioni e degli effetti che si ripercuotono anche nel quotidiano di una comunità dell'entroterra, può favorire partecipazione attiva e quindi crescita e sviluppo".

È quanto dichiara il Presidente del Consiglio Luigi Bisignani invitando a cogliere l'opportunità offerta dalla visita studio che si terrà a Bruxelles nel mese di marzo, promossa da Infomedia – Comunicazione Enti Locali, alla quale il Comune ha aderito e destinata ai giovani.

L'iniziativa si inserisce nell'ambito del programma culturale Europa per i cittadini – Gemellaggi e scambi di giovani e buone pratiche in Europa.

Da domenica 22 a mercoledì 25 marzo. Sarà, questa, la durata dell'esperienza. La visita nei tre giorni prevede la visita alla Commissione, al Consiglio e al Parlamento Europei e la tappa al CoR Comitato delle Regioni.

Le visite studio nelle varie istituzioni sono gratuite e prevedono il rilascio di certificazioni attestanti le attività svolte. Sono a carico dei partecipanti le spese dei biglietti aerei, la sistemazione alberghiera e le sole cene (i pranzi di lavoro/coffee breaks sono offerti dalla Commissione). La Commissione Europea prevede anche i biglietti di trasporto pubblico per raggiungere le sedi delle istituzioni e il transfer da/per l'aeroporto di Bruxelles (sia Charleroi che Zaventem). Sono state strette convenzioni alberghiere nelle zone Sablon o Quartiere Europeo.

Si può aderire fino a venerdì 28 febbraio. Per info è possibile contattare direttamente il Presidente del Consiglio Comunale al numero 3405983831.