Cosenza
 

Festival del doppiaggio: al cosentino Stani Gallo il premio per il migliore speaker di radio locali

Stani Gallo, di Cosenza, ha vinto il premio come migliore speaker di radio locali al festival internazionale del doppiaggio "Voci nell'ombra". Stani Gallo è salito sabato scorso sul palco del teatro "Chiabrera", di Savona, per ritirare il riconoscimento dalle mani del doppiatore Tony Sansone, altra eccellenza calabrese nel campo delle produzioni audio. La serata è stata presentata dallo storico conduttore del festival e voce di Radio Montecarlo Maurizio di Maggio, insieme alla giornalista televisiva Patrizia Caregnato.

Il riconoscimento allo speaker cosentino consacra una carriera radiofonica iniziata nel 1979 e che ha attraversato diverse emittenti cosentine (tra cui Radio Cosenza Nord, Radio Cosenza Centrale, Mondo Radio Stereo) e romane (Radio In e anche Top Italia Radio, circuito nazionale molto ascoltato degli anni Ottanta). Oggi Stani Gallo continua a coltivare la sua passione per la radio conducendo trasmissioni su Radio Akr, dell'editore Aldo Pellegrino, in modulazione di frequenza, e Mondo Radio Web (mondoradioweb.net), editore Massimo Cuconato. "Sarà scontato – ha detto Gallo – ma sono molto felice di questo premio perché quello della radio è il mio mondo da sempre. Ho iniziato giovanissimo, e anche se la vita mi ha portato su percorsi professionali diversi, la passione verso questo meraviglioso mezzo di comunicazione non si è mai sopita".