A Cosenza la nona edizione del Forum Nazionale dei Giovani Soci delle Bcc Italiane

Da oggi e fino a domenica 22 settembre la Calabria ospita la nona edizione del Forum Nazionale dei Giovani Soci delle Bcc Italiane. All'iniziativa, che si svolge a Cosenza, partecipano oltre 250 giovani (under 35) in rappresentanza di circa 50 Bcc di tutta l'Italia. Lo riferisce un comunicato della Bcc Mediocrati.

"Il Forum e' organizzato dai Gruppi dei Giovani Soci delle Bcc della Calabria - e' detto nel comunicato - in collaborazione con Federcasse (la Federazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali) e con la Federazione Calabrese delle Bcc. 'Impact people', il titolo di questa edizione, che vuole approfondire i temi della finanza mutualistica come finanza di impatto e, in particolare, il ruolo svolto dai giovani soci nella promozione della mutualita' e della democrazia economica delle BCC a vantaggio delle comunita' locali". "Il ruolo dei giovani, come potente motore sociale, ma anche economico, ambientale e culturale - e' scritto nel comunicato - sara' evidenziato nel corso dell'evento. Al Forum partecipano il presidente di Federcasse Augusto dell'Erba, il vicepresidente Matteo Spano' e il direttore generale Sergio Gatti, oltre al presidente e al direttore generale della Federazione Calabrese, Nicola Paldino e Pasquale Giustiniani. Il Forum sara' inoltre l'occasione per la presentazione del Bilancio Sociale 2019 dei Giovani Soci del Credito Cooperativo". "Quella dei giovani soci del Credito Cooperativo - ha dichiarato il presidente di Federcasse, dell'Erba - e' una esperienza che merita di essere conosciuta e valorizzata appieno. 'Impact people' significa proprio questo: impegnarsi in una banca cooperativa di comunita' per dare un contributo attivo allo sviluppo dei territori. Un mettersi in gioco senza delegare ad altri il proprio, ed altrui, futuro". "Attualmente - riporta ancora il comunicato - sono oltre 140 mila i giovani soci (under 35) delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane (11% del totale dei soci), 70 i Gruppi costituiti. Si tratta di giovani impegnati al fianco delle Bcc di cui sono parte attiva per stimolare nuove idee e attivita' imprenditoriali e per dare voce ai bisogni e agli interessi delle comunita'".

Creato Venerdì, 20 Settembre 2019 15:46