Cosenza
 

Cariati (Cs), annullata misura cautelare per assessore Salvati

Il tribunale del riesame di Catanzaro, in totale accoglimento dell'istanza degli avvocati Leonardo Trento e Luigi Salvati, ieri (venerdì 19 aprile) ha annullato totalmente la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, che il Gip del Tribunale di Castrovillari aveva ritenuto di applicare a carico di Sergio Salvati, assessore del Comune di Cariati.
Viva soddisfazione esprime l'assessore Salvati, il quale sin da subito si è dichiarato "estraneo ad ogni ipotesi di reato contestato (abuso d'ufficio), rimanendo profondamente turbato dalla vicenda e confidando nell'operato della Magistratura".