Catanzaro
 

Lamezia Terme (Cz), lunedì l’evento “Mercato Unico e appalti pubblici europei"

Si terrà il prossimo lunedì 16 dicembre, a partire dalle ore 10.00, presso la Sala Conferenze di Unioncamere Calabria, l'evento "Mercato Unico e appalti pubblici europei", organizzato da Unioncamere Calabria, in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con Promos Italia scrl, Europe Direct Calabria&Europa di Gioiosa Jonica ed il Centro Solvit.

Si tratta di un seminario specialistico dal taglio operativo che si propone di presentare a PMI, start up, professionisti, semplici cittadini quali sono le principali opportunità offerte dal Mercato Unico Europeo con uno speciale approfondimento su tipologie e modalità di partecipazione agli appalti pubblici europei e sulla risoluzione delle controversie internazionali.

Nel corso dell'evento verrà illustrato ai partecipanti il sito TED (Tenders Electronic Daily), la versione online del supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea dedicato agli appalti pubblici europei, che pubblica 520 000 avvisi di appalti pubblici all'anno, compresi 210 000 bandi di gara per un valore pari all'incirca a 420 miliardi di euro. TED permette di consultare gratuitamente le opportunità offerte alle imprese nell'Unione europea, nello Spazio economico europeo e altrove, le informazioni su ogni documento di gara sono pubblicate nelle 24 lingue ufficiali dell'UE.

L'evento sarà l'occasione per conoscere, più da vicino, le politiche degli appalti pubblici europei eleborate dalla direzione generale del Mercato interno, dell'industria, dell'imprenditoria e delle PMI (DG GROWTH) nonché le direttive UE che mirano a garantire che il mercato degli appalti pubblici sia concorrenziale, aperto e ben regolamentato.

Il Desk Enterprise Europe Network di Unioncamere Calabria, attraverso il supporto operativo di PROMOS ITALIA S.C.R.L., ha già attivo, presso la propria sede, uno sportello che offre un servizio gratuito di assistenza specialistica alle imprese calabresi in materia di appalti pubblici ed intende operativamente supportarle nella partecipazione alle gare di appalto europee per lavori e l'acquisto di beni, servizi bandite in ogni Paese Membro dell'Unione Europea.