Catanzaro
 

Catanzaro, rifiuti: gli interventi straordinari della Sieco in Viale Isonzo e quartiere Pistoia

Durante il 2019 sono stati numerosi e ripetuti gli interventi straordinari di pulizia e bonifica eseguiti dalla Sieco, su input diretto del sindaco Sergio Abramo, in viale Isonzo e nell'area di Pistoia.

Ultime in ordine di tempo, completate il 9 novembre scorso, sono state le operazioni effettuate per il ritiro di vari beni durevoli, ingombranti, pneumatici e rifiuti di ogni tipo, sacchi di rifiuti indifferenziati conferiti in modo non conforme o completamente abbandonati. L'intervento in questione, che era stato segnalato il 22 ottobre, ha anche comportato l'ausilio di un mezzo dotato di caricatore ragno e pala meccanica in considerazione dell'enorme quantità di spazzatura da raccogliere.

Nella lunga serie di azioni finalizzate al ripristino delle condizioni igienico-sanitarie e del decoro dell'area di viale Isonzo (nr. 222/13), l'intervento precedente era stato ultimato il 21 ottobre, vale a dire il giorno prima della segnalazione seguente, e aveva riguardato sempre il ritiro di beni durevoli, rifiuti di vario tipo e buste di rifiuti indifferenziati conferiti in modo non conforme o abbandonati illecitamente.

Nel quartiere Pistoia, ancora, fra luglio e agosto era stato organizzato un doppio turno di raccolta della frazione secca residua (oltre al martedì, anche il venerdì) che aveva recepito la sollecitazione del sindaco e le segnalazioni dei residenti in merito alla corposa e costante presenza di rifiuti indifferenziati.

Nei primi mesi del 2019, inoltre, c'erano state altre operazioni straordinarie simili: a marzo, febbraio e gennaio erano stati rimossi, con tre interventi diversi, rifiuti indifferenziati e ingombranti con l'ausilio di un mezzo meccanico dotato di caricatore ragno.

L'amministrazione invita ai cittadini a rispettare le modalità, i giorni e gli orari di conferimento della raccolta differenziata segnalando anche eventuali trasgressioni dell'ordinanza in vigore e situazioni critiche.