Pmi: al via campagna Consip per accesso portale e-procurement

"Parte in Calabria l'iniziativa di Consip 'Sportelli in Rete' per attivare sul territorio sportelli informativi per agevolare l'accesso delle micro, piccole e medie imprese alla piattaforma di e-procurement della centrale acquisti della Pubblica amministrazione che consente di partecipare ad accordi quadro, convenzioni, gare e forniture di beni e servizi alla Pubblica amministrazione". Ne da' notizia un comunicato di Consip. "La societa' - si aggiunge nella nota - ha avviato una serie di incontri formativi con il personale delle associazioni di categoria della Calabria, incaricati di trasferire alle imprese del territorio il know-how per l'utilizzo degli strumenti informatici del Mercato elettronico della PA, in particolare del portale Acquisti in Rete (www-acquistinretepa.it). Le tappe calabresi sono in programma il 23 ottobre a Reggio Calabria, il 24 a Vibo Valentia e Cosenza e il 25 a Catanzaro nelle sedi delle Camere di commercio".

"Nel 2018 - riferisce ancora Consip - il numero degli utenti abilitati all'uso del portale Acquisti in Rete (amministrazioni pubbliche e imprese) e' salito, a livello nazionale, a 241 mila unita' (+38% rispetto al 2016). In Calabria le transazioni effettuate nell'anno dalle amministrazioni locali sono state piu' di novemila, per un valore pari a oltre 110 milioni di euro, con 6.158 utenti abilitati, di cui 5.591 fornitori e 567 amministrazioni del territorio. Con specifico riguardo al Mepa, nel 2018 il valore dei contratti conclusi dalle amministrazioni della Calabria attraverso questo strumento e' stato pari a 117 milioni di euro, di cui il 63% con fornitori locali. Nello stesso periodo, questi ultimi hanno venduto beni e servizi per un totale di 92 milioni di euro, di cui il 20% con amministrazioni fuori regione".