Vibo Valentia
 

Sorpresi a coltivare una piantagione di marijuana: due arresti nel Vibonese

I carabinieri di Arena, insieme ai militari dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Serra San Bruno, hanno arrestato due persone con precedenti di polizia, una di Acquaro e un'altra di Gerocarne, delle quali non sono state rese note le generalita'. I due sono stati sorpresi mentre coltivavano una piantagione di marijuana composta da 240 arbusti in un'area rurale nel territorio di Acquaro. Una volta essiccata e immessa sul mercato, la sostanza stupefacente avrebbe fruttato guadagni illeciti pari a 120 mila euro. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. L'operazione e' stata effettuata nell'ambito di una serie di servizi di rastrellamento del territorio.