Reggio, apre al pubblico la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Essenze e dei derivati dagli Agrumi

In occasione della manifestazione "Domenica di carta", il 13 ottobre 2019 la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria in collaborazione con la Stazione Sperimentale per l'Industria delle Essenze e dei derivati dagli Agrumi di Reggio Calabria, la Camera di Commercio di Reggio Calabria ed il Rotary Club di Reggio Calabria promuove l'apertura straordinaria al pubblico dalle ore 09.30 alle ore 13.00 della sede della Stazione Sperimentale.
Istituita con Decreto Luogotenenziale n. 2131 del 20 giugno 1918 con l'intento di promuovere e favorire la produzione agricola delle due regioni dell'estremo Sud, Calabria e Sicilia, la Stazione Sperimentale nel corso della sua storia ha attraversato delle criticità coincidenti con la forte crisi di tutto il settore agrumario e della industria del bergamotto.

Oggi, con il passaggio dell'Ente nelle competenze della Camera di Commercio di Reggio Calabria e – si legge in un comunicato stampa della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Calabria - la felice ripresa del settore agrumario, si accende una luce su questa realtà e la sua storia, con la presentazione al pubblico del progetto di riordino ed inventariazione dell'importante archivio della Stazione, proposto dalla Soprintendenza archivistica e bibliografica e finanziato dalla Direzione Generale Archivi, e del progetto di catalogazione della ricca e preziosa Biblioteca, proposto dai Rotary Club reggini ed oggetto di un Protocollo d'intesa con la Stazione Sperimentale di Reggio Calabria e la Soprintendenza.

Creato Mercoledì, 09 Ottobre 2019 13:55