Reggio Calabria
 

Pd, Circoli della Locride costituiscono comitato permanente per il "sì alle Primarie"

pdtarga 500I circoli del Partito Democratico della Locride, - si legge in una nota - "nel chiedere l'attuazione dell'articolo 2 n. 4 lett. b dello Statuto nazionale del Partito Democratico, il quale riconosce a tutti i nostri elettori il diritto di partecipare alle elezioni primarie per la scelta dei candidati alle principali cariche istituzionali, oltre che al comma c dello stesso articolo il diritto ad ogni elettore di avanzare la propria candidatura, ritengono ineludibile il rispetto delle norme statutarie che regolano la vita democratica della nostra comunità politica, invero ispirate al principio del pluralismo e della libera espressione del pensiero, anche in coerenza con quanto affermato dal nostro segretario nazionale, Nicola Zingaretti, nel suo intervento conclusivo, alla ultima riunione della Assemblea nazionale del Partito Democratico: "Chiedo agli amici, ai compagni dell'Emilia, della Calabria, della Puglia così come l'ho chiesto a quelli del Lazio e a quelli del Piemonte di dirci loro come vincere in quei territori. Non riproponiamo schemi dai quali da Roma si chiedono e si impongono soluzioni. Caso mai, su questo dobbiamo capovolgere lo schema" Ribadiamo, perciò, la necessità di attivare le procedure per la indizione delle elezioni primarie utili alla designazione del candidato presidente per la Regione Calabria e, nell'intento di stimolare il pieno rispetto dello statuto da parte dei vertici del Partito Democratico, ci costituiamo in COMITATO PERMANENTE, denominando lo stesso Comitato "Si alle primarie" Qualora gli organismi di vertice del Partito Democratico si determinassero in maniera differente, avvieremo una serie di incontri nei vari circoli per assumere insieme le più opportune scelte".

I circoli firmatari.

Circolo di Gerace - Circolo di Locri - Circolo di Siderno - Circolo di Marina di Gioiosa - Circolo di Roccella Ionica - Circolo di Caulonia - Circolo di Bovalino - Circolo di Samo - Circolo di Santi'Ilario dello Ionio - Circolo di Casignana - Circolo dei Giovani Democratici della Locride - Circolo di Mammola - Circolo di Benestare - Circolo di Africo - Circolo di Palizzi - Circolo di Brancaleone - Circolo di Stilo - Circolo di Bivongi - Circolo di Monasterace - Circolo di San Luca - Circolo di Pazzano – Circolo di Martone.

Identica richiesta per la convocazione delle primarie è stata effettuata anche dai Segretari di Circolo dei Comuni della Vallata del Gallico: Francesco Malara (Santo Stefano in Aspromonte), Fabio Marra (Sant'Alessio in Aspromonte), Giuseppe Serra (Laganadi) e Nino Laboccetta (Calanna).

Gli stessi hanno, dunque, manifestato "pieno e incondizionato sostegno alla ricandidatura a Presidente della Regione Calabria dell'On. Mario Oliverio costituendo, a tal fine, un Comitato spontaneo "Pro Oliverio" dei Comuni della Vallata del Gallico. Il Presidente Oliverio ha sancito ufficialmente, con la posa della prima pietra, l'avvio dei lavori della Gallico-Gambarie, grande strada a scorrimento veloce che attraversa i Comuni della Vallata del Gallico: Calanna, Laganadi, Sant'Alessio e Santo Stefano in Aspromonte. Tale infrastruttura rappresenta senz'altro un volano fondamentale per lo sviluppo del territorio mettendo in relazione mare e monti. In tale contesto risulta sostanziale la crescita della sciovia di Gambarie D'Aspromonte che, grazie alle altre attrattive realizzate in questi ultimi anni, rappresenta la località turistica invernale più importante dell'Area dello Stretto Reggio-Messina".

Hanno, poi, invitato il Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio a fare un sopralluogo per verificare l'andamento dei lavori della Strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie e a "incontrare gli iscritti, gli amici e i simpatizzanti dei Circoli dei Comuni della Vallata del Gallico".