Al via la terza edizione della Cosenza Fashion Week

Inizia sotto i migliori auspici la terza edizione della Cosenza Fashion Week della patron Giada Falcone e della sua "A pois eventi". Il Castello Svevo è stata infatti la cornice inaugurale perfetta per la prima sfilata della kermesse che andrà avanti sino al 25 maggio e che celebrerà la Notte Bianca della moda giovedì 30 maggio su corso Mazzini con i negozi aperti per tutta la serata.

Tante le presenze per la prima sfilata che ha visto come special guest Alessandro Lustro (Swarovski e Altamoda), e le opere di Fabio Porliod, Antonino Cedro, Callisto e Luigia Granata. Hanno sfilato, inoltre, i preziosi di Scintille Montesanto, le creazioni di Prestige Attitude ed è stato consegnato lo special award a Pepe Russo, firma attuale di foto e spot di Dolce&Gabbana, molto contendo di essere ospite della Cosenza Fashion Week. La prima giornata si è aperta con il convegno "Immagine donna", realizzato in collaborazione con Alt - Associazione lotta tumori dove interverranno il dott. Luigi Marafioti, direttore Radioterapia Oncologica dell'Ospedale Mariano Santo di Cosenza; il dott. Luigi Leonetti, specializzato in pneumologia ed allergologia; il dott. Daniele Basta, nutrizionista e biologo; il dott. Enrico Spadafora, responsabile Phisio, Carlo Fanelli, docente Università della Calabria e moderati da Gisella Florio del direttivo Csv di Cosenza. I lavori sono stati aperti dall'assessore alle Attività produttive del Comune di Cosenza Loredana Pastore che ha sottolineato quanto questo evento sia un fiore all'occhiello per la città e per il commercio.

Dopo la giornata inaugurale al Castello Svevo e i primi shooting di "Botteghe fotografiche" nel centro storico, si è proseguito con il progetto video "L'Uomo è Donna" a cura di Manuela Caruso e Domenico Longo con la collaborazione di Azienda Callisto e Paint-up Make-up Academy e, nel Centro storico, per la seconda tappa dello shooting/progetto "Botteghe fotografiche" che si terrà negli spazi di Tessiture artistiche Caruso, Calzoleria Salvati e Profumeria Patrice.

Mercoledì 22, dalle 18 alle 22, ci si sposta alla Galleria d'arte Ellebi, su via Misasi, per l'evento "La Bellezza tra il mondo classico e l'arte contemporanea", curato proprio da Ellebi, e che vede protagonisti gli artisti: Barbara Bonfilio Massimo Tizzano. Si terrà, inoltre, la sezione speciale "Urban portrait" con l'artista Gennaro Branca e con la partecipazione di Paint-up Make-up Academy, Torchia Hair, Marianna Zupi Dantemanuele De Santis, le modelle dell'agenzia A pois, la stilista Angelica Tufo e Miriam Rocca.

Alle 16 di giovedì 23 si torna nel Centro storico per lo shooting curato da fotografi e stilisti emergenti mentre alle 20.30 tappa al Palazzo della Provincia per la Sfilata di moda con Ipsss DaVinci-Itas Nitti, Accademia Adm, Accademia New style, Silvia Actisperino, Giorgia Cicatello, Valentina Denti, Giusy Di Bartolo, Clara Gabriele, Miriam Rocca e Angelica Tufo.

Venerdì 24, penultimo giorno per la Cosenza Fashion Week, si parte alle 14.30 al Complesso monumentale di San Domenico con il workshop "Photograpy smartphone" a cura di Alessandro Crusco e, alle 18, Prestige Kids con la seconda edizione del laboratorio creativo per bambini "Mamma, voglio fare lo stilista!" con Emanuela Errico e Mariafrancesca Nigro.

Si chiude sabato 25 con due eventi. Alle 11.30 l'evento "Da Gianfranca" con passeggiata in via Gravina n. 6 dove si tiene l'incontro/performance su arte e moda dal titolo "La bellezza quando non è della natura è artigianale" con Benedetta Barzini, Caterina Faenza, Veronica lenza e La moda di Cromatica Milano. Gran finale al Castello Svevo, dalle 20.30, con la sfilata che vede come special guest L'altamoda di Sabrina Persechino e lo special award a Giuseppe Fata con "Il Genio dell'arte sulla Testa", Head sculpture design-Collezione "White Inside" Paris Fashion Week. In più si potranno ammirare le creazioni del maestro orafo Michele Affidato e le collezioni di Cristo Couture, Michele Casto e Simari Gioielli.

Creato Martedì, 21 Maggio 2019 14:37