Crotone
 

Il maltempo si abbatte sulla Calabria: a Crotone disposto lo sgombero di 84 alloggi a rischio

Maltemponuova30agostoIl vice sindaco di Crotone Bendetto Proto ha prorogato la chiusura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado, che era stata gia' disposta per oggi, anche per la giornata di domani, invitando la cittadinanza alla massima prudenza nelle prossime ore ed a limitare gli spostamenti. Decisione assunta In conseguenza dell'innalzamento di allerta per le condizioni meteorologiche, che da arancione e' passato a rosso.

Le scuole rimarranno chiuse anche in altre zone della Calabria (Leggi qui la notizia)

Nel frattempo e' stato attivato il Centro operativo comunale di protezione civile. Uomini e mezzi sono pronti per il monitoraggio del territorio, con un occhio di riguardo alle aree piu' a rischio.

Nello specifico il Comune ha disposto l'evacuazione dei fabbricati e delle abitazioni ubicate a ridosso del "canale 19", un corso d'acqua privo di argini che attraversa la localita' Margherita e le vie limitrofe, zona dichiarata a rischio idrogeologico R4 dalla Regione Calabria. Si tratta di 84 immobili nei quali risiedono decine di famiglie che nel gennaio dello scorso anno furono sottoposte a sequestro dalla magistratura, con facolta' d'uso per i proprietari, proprio perche' edificate in una zona ad alto rischio. La custodia e' stata affidata al dirigente dell'ufficio urbanistica del Comune che nel caso di piogge intense e' tenuto a disporre lo sgombero degli immobili.