Crotone
 

Truffe online, una denuncia anche a Crotone

Per truffe on line consumate ai danni di persone della provincia di Potenza i Carabinieri hanno denunciato quattro persone, due venete e le altre due delle province di Frosinone e Crotone.

Quasi identico il modo di agire: attraverso dei fittizi annunci on line si mettevano in vendita oggetti e si otteneva l'accredito delle somme in acconto su carte prepagate ma poi la merce non veniva inviata e i venditori diventavano irreperibili. In un caso la tecnica è stata particolarmente singolare perché in questo caso il venditore, della provincia di Potenza, ha messo in vendita un elettrodomestico da cucina ed ha subito una truffa al contrario perché è stato lui a pagare l'acquirente anziché incassare. Una donna, infatti, ha chiamato dal Veneto e si è mostrata interessata all'acquisto ed è riuscita, in modo abilissimo, a persuaderlo a recarsi presso il bancomat di Poste italiane con la scusa di trasmettere sulla postepay dell'uomo un vaglia on line pari all'importo dovuto di mille euro per l'incasso della somma pattuita. Invece gli ha fatto digitare degli specifici codici e la somma anziché essere accreditata a favore del venditore è stata versata alla donna.