Cosenza
 

Castrovillari (Cs), inaugurata la nuova isola ecologica

"E' un'opera di civiltà a servizio della collettività e per supportare meglio, data, inoltre, la sua particolare vicinanza al centro abitato, tutte le azioni finalizzate alla differenziazione, ritiro e conferimento dei rifiuti ingombranti."

E' in sintesi questo il messaggio trasmesso questa mattina, durante l'inaugurazione, presso il PIP, della nuova isola ecologica di Castrovillari, dall'Amministrazione comunale, che sta perseguendo in ogni modo l'importanza di rendere diffusa e ottimale, con interventi mirati e partecipativi, la qualità ambientale, e dalla Calabra Maceri & Servizi, che ha investito anche in questa struttura, con dotazioni tecnologiche all'avanguardia per esprimere pure, con più capacità coinvolte e l'apporto del Comune, l'importanza di tali azioni per proteggere l'esistente che crea finanche occupazione.

Lo hanno ripetuto in più modi il Sindaco, Domenico Lo Polito, l'Assessore all'Ambiente, Pasquale Pace, e il presidente della ditta che si occupa della raccolta differenziata nel capoluogo del Pollino, Crescenzo Pellegrino, rilanciando così portata e sfida dell'impegno contro l'abbandono dei rifiuti "che la nuova struttura vuole ricentrare senza prescindere- come è stato sottolineato da tutti- dal coinvolgimento civico dei cittadini."

"Un impegno- è stato precisato tra l'altro- che continua, per ridurre le frazioni indifferenziate, e che si vuole giocare in compartecipazione con la collettività nella convinzione che il contributo del singolo con le proprie azioni quotidiane sia di vitale importante per la salvaguardia dell'ambiente, fondamentale per ogni crescita sociale che intenda tramandare un patrimonio ambientale irrinunciabile per l'esistenza ed il bene comune."