Sport e identità: a Vaccarizzo il primo runner arbëreshë

Incentivare la pratica sportiva ed il movimento e stimolare, soprattutto i più piccoli, a seguire corretti e sani stili di vita. Una gara podistica su strada rivolta a tutti, alle mamme con i passeggini, ai papà e ai nonni. Si terrà domani, Domenica 25 Agosto, il 1° Runner arbëreshë, la gara di corsa su strada e camminata sportiva per famiglie che dal cuore del salotto diffuso di Vaccarizzo Albanese, si muoverà tra vicoli, strade e terrazze panoramiche.

L'iniziativa è promossa dall'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Antonio Pomillo e dalla sezione di Cosenza del Centro Sportivo Italiano (CSI).

Dopo il successo di partecipazione all'evento Calabria, identità, emozioni e bollicine promosso dall'Esecutivo cittadino con Otto Torri sullo Jonio e in partnership con l'azienda iGreco di Cariati, piazza Pasquale Scura si appresta ad ospitarepiccoli e grandi aspiranti corridori in calzoncini, scarpe da tennis e borraccia dell'acqua.

I concorrenti possono iscriversi e ritirare i pettorali dalle ore 16 alle ore 17.

La gara agonistica, valevole per il campionato provinciale CSI e la camminata sportiva avranno inizio alle ore 17.30. Il percorso di gara si concluderà alle ore 19. Seguirà, quindi, la premiazione dei vincitori che avranno la possibilità di accedere alle finali nazionali che si disputeranno ad ottobre a Palma Nova, in provincia di Udine.

La camminata sportiva si muoverà su un percorso di circa 1600 metri. Il giro, da praticare ad andatura libera, è accessibile a tutte le categorie.

Gli atleti che si iscriveranno alla gara agonistica si confronteranno con un percorso di 5000 metri, per le donne e gli under 16 e di 8000 metri per gli uomini. I percorsi sono, rispettivamente, di 3 e 5 giri.

Dopo la premiazione la serata continuerà con il Pasta party, la degustazione di prodotti tipici e l'intrattenimento musicale.

Creato Sabato, 24 Agosto 2019 13:46