Cosenza
 

“Campagna Amica nella scuola” sbarca a Corigliano-Rossano (Cs)

"Campagna Amica nella scuola" sbarca nella prima città della provincia di Cosenza, Corigliano-Rossano. L'importante e prestigiosa iniziativa, #stocoicontadini...per conoscere la buona agricoltura, protesa a dare valore all'idea di sensibilizzare le comunità alla consumazione di prodotti di qualità nostrani, è voluta da Coldiretti Calabria in sinergia con gli istituti Agrario e Alberghiero dell'I.I.S. "E. Majorana" diretto dalla dirigente scolastica Pina De Martino.

Due giorni da destinare alla conoscenza delle produzioni, all'interazione tra mondo della scuola, formazione, produzione e consumatori.

Ad ospitare il duplice evento che si terrà il 5-6 aprile 2019,l'Istituto Tecnico Agrario e l'Istituto Professionale Alberghiero di contrada Frasso.

L'obiettivo è quello di promuovere la filiera agroalimentare del territorio mediante i cicli di produzione a chilometro zero, senza passaggi intermedi tra produttore e consumatore. L'evento prevede momenti nei quali discutere e dibattere su idee propositive nell'ambito di due distinti seminari, alla presenza di esperti di settore, in una più ampia cornice in cui si darà spazio alla conoscenza delle metodiche dei processi di alimentazione sana, dal cibo di strada (streetfood) all'Agrichef (cuochi di comprovata esperienza per piatti legati alla tutela della biodiversità), dall'Agriasilo(servizi educativi per l'infanzia in un'azienda agricola) alla cosmetica green biologica che incontra successi nelle sostanze naturali presenti anche nel nostro territorio.
Approfondimenti sulla figura del tutor dell'orto, dedita a istruire chi disconosce le varie fasi di coltivazione.

Il programma prevede VENERDÌ 5 APRILE: ore 9.30 cerimonia d'apertura alla presenza del Vescovo della Diocesi di Rossano Cariati Mons.Giuseppe Satriano, del Commissario prefettizio Domenico Bagnato e del Presidente regionale di Coldiretti Franco Aceto. Prevista la realizzazione di stand, l'apertura di un vero e proprio mercato all'interno del quale sarà possibile organizzare visite guidate, anche all'istituto, destinate ai consumatori e alla popolazione studentesca. Leitmotiv: aprirsi alla società, far conoscere appieno il mondo agricolo partendo dalla figura del contadino attraverso lo studio delle tradizioni miscelate all'innovazione. Tutti i trucchi della cucina nel cooking show alla presenza degli agrichef. Alle 16.30, seguirà l'importante appuntamento di approfondimento dal titolo: L'AGRUMICOLTURA ALLA SFIDA DELLE NUOVE TENDENZE DI MERCATO. La serata si concluderà con musica, canti popolari, balli e cibo.SABATO 6 APRILE: sin dal mattino l'apertura del mercato e il ricevimento delle scuole del territorio e, alle 10, l'inizio dei lavori del seminario EDUCHIAMO ALLA SANA ALIMENTAZIONE. Dopo il Cooking Show, il calendario prevede nel pomeriggio visite all'orto sinergico con le famiglie e serata conclusiva da destinare a intrattenimento, musiche e spettacoli.

Soddisfazione è stata espressa dal direttore Coldiretti Francesco Cosentini,dal dirigente provinciale di Coldiretti, Stefano Pirillo, dai responsabili di zona Corigliano Rossano AlessandroPiluso e Gino Vulcano, dai presidenti Francesco Graziani e Antonino Fonsi, nonché di tutto il Consiglio direttivo.

Nei prossimi giorni si terrà una conferenza stampa al fine di illustrare finalità e dettagli della manifestazione.