Calcio
 

Reggina, iniziate le sottoscrizioni. Coppa Italia, esordio al "Granillo" col Vicenza

storeabbonamentidi Paolo Ficara - Fiducia elevata. Ha preso il via alle ore 14:00 la campagna abbonamenti della Reggina, per il campionato di Serie C 2019/20. Il nuovo ed unico riferimento è lo store ufficiale sul Corso Garibaldi, dove il coordinatore organizzativo Vincenzo Calafiore ed il responsabile biglietteria Maurizio Albanese stanno gestendo al meglio le operazioni. Disponibili tre postazioni. Diverse decine di tifosi hanno già ritirato la ricevuta, torneranno poi ad inizio agosto per prelevare la tessera vera e propria. La prima settimana è dedicata ai vecchi abbonati.

Meno difficoltà del previsto per la gradinata. La Reggina dispone già della nuova mappatura, in attesa che inizino una buona volta i lavori di sostituzione dei seggiolini da parte del Comune. Si attende il via libera da parte di Vivaticket per la vendita degli abbonamenti anche in quel settore, dovrebbe arrivare nel breve volgere di una settimana. I disservizi del passato rappresentano solo un brutto ricordo: efficienza e cortesia stanno contraddistinguendo la parte organizzativa della Reggina, come più volte garantito dal massimo dirigente Luca Gallo.

Intanto è stato reso noto l'avversario del primo turno della Coppa Italia, nel cui tabellone la Reggina fa ritorno dopo un lustro. Il Vicenza sarà di scena al "Granillo" il prossimo 4 agosto, da stabilire l'orario. Per quanto riguarda il mercato in uscita, si complica forse definitivamente la cessione di Allan Baclet alla Virtus Francavilla: i pugliesi hanno appena ufficializzato l'attaccante Vazquez, ex Siracusa e Troina.