Danisi (Gd): "La Santelli ripristina i vitalizi. Necessario abolire la legge subito. Partiremo con la raccolta firme"

"L'emergenza economica e sociale che la Calabria dovrà affrontare per la ripartenza dalla pandemia sono nulla davanti agli interessi della casta", lo afferma Francesco Danisi componente della Segreteria Nazionale dei Giovani Democratici.

"Il Consiglio Regionale della Calabria -afferma Danisi- con un voto unanime e bipartisan ripristina i vitalizi in barba ai tanti lavoratori che ancora aspettano i soldi della cassa integrazione licenziando un testo che per utilizzare le parole del Consigliere Regionale Graziano "si illustra da sé".

Se a questa vergogna aggiungiamo la nuova commissione consiliare istituita sempre dal duo Santelli -Tallini per un costo complessivo di oltre 500 mila euro ci rendiamo conto che il quadro politico è drammatico.

I Giovani Democratici - conclude Danisi - partiranno da subito con una raccolta firma al fine di abolire subito questa assurda legge ed invitano il Presidente della Regione Calabria Jole Santelli e tutti i consiglieri regionali ad interessarsi dei reali problemi di una regione la cui immagine viene deturpata da una politica lontana dai territori e dagli interessi reali della cittadinanza".