Latella (Fie): “In arrivo la seconda edizione della ‘Tre giorni insieme’”

"Per raccontare questa storia, bisogna risalire allo scorso maggio quando le associazioni calabresi affiliate alla Federazione Italiana Escursionismo si incontrano in Aspromonte alla "Tri Jjorna Anavìa", organizzata dall'Associazione Escursionistica Gente in Aspromonte e cominciano a gettare le basi di un percorso convergente. In quell'occasione viene lanciata l'idea di un organo regionale capace di tenere in sé le diverse anime delle componenti di una bella fetta dell'escursionismo calabrese e la Presidenza della Federazione non tarda a premiare l'entusiasmo e la determinazione delle sette associazioni calabresi. A distanza di qualche mese, lo scorso Sabato 16 novembre a Rende, quell'idea comincia a prendere forma, in un primo incontro della Delegazione regionale F.I.E. Al tavolo di lavoro, accanto al neo delegato Paolo Latella e al consigliere nazionale Elvira Romeo, sono presenti sei delle associazioni calabresi, rappresentate dai presidenti e da alcuni soci – Amici della Montagna, Appennino Paolano, Enotria Trekking, Gente in Aspromonte, Il Barattolo Ecotronei e SudTrek, mentre l'Associazione Coordinamento Costa Viola, pur aderendo al progetto, non ha avuto modo di partecipare di persona. Si è discusso della necessità, in primis, di trovare un'identità comune attorno alla quale far convergere le numerose iniziative, idee, progettualità e spunti che sono emersi dal confronto. È necessario dare risalto a quella sorgente culturale positiva capace di allargare e sviluppare la prospettiva entro cui sono incanalati i percorsi delle singole associazioni e riconoscersi, invece ed altresì, in una matrice che tende a tracciare delle linee guida che possano trasformare il lavoro fatto individualmente dalle associazioni nel volano di un progetto nuovo che riconosca alla F.I.E. non solo l'affiliazione, ma anche la maternità. Con questo spirito, è stato creato un gruppo di lavoro, si è discusso di tanti progetti e si sono poste, in particolare, le basi per un nuovo evento regionale che vedrà coinvolte tutte le associazioni in quella che sarà di fatto, nella prossima primavera, la seconda edizione della " Tre giorni insieme", che avrà come scenario la Sila Piccola, incantevole zona dell'altopiano silano nonché scrigno di una biodiversità unica, che sarà organizzata dall'associazione il Barattolo Ecotronei. Un'altra iniziativa che si inscrive sempre nello spirito collaborativo e nell'esigenza sentita di fare rete e creare collaborazione è quella di inserire all'interno dei calendari associativi delle date in cui, volta per volta, ogni associazione invita ed accoglie le altre, in un cammino quanto più possibile comune, che si sviluppi durante tutto l'anno. Degno di nota l'impegno preso per la realizzazione di un sito web per avere un posto istituzionale nell'etere dove accomunare le esperienze e creare una nuova traccia da percorrere seguendo i principi costitutivi della Federazione Italiana Escursionismo. Tante le idee, tanta la volontà dei presenti di intraprendere questo nuovo cammino, tanta la voglia di mettersi gli scarponi ai piedi per conoscere meglio il nostro magnifico territorio, con una sola e ben precisa consapevolezza: il dovere di ogni singolo uomo e la sua identità, come essere pensante, passano attraverso la cultura del rispetto dell'ambiente e di tutto ciò che esso, prodigo, ci offre. Pertanto l'azione del singolo che estende il suo pensiero e le sue idee al fronte comune è sicuramente l'immagine calzante dell'inizio di questa nuova avventura!". Lo scrive il delegato regionale Calabria di F.I.E, Paolo Latella.