L’Ue eroga gli aiuti economici per le regioni italiane colpite dalle alluvioni nell’autunno 2018

La Commissione Ue ha versato nelle casse del Dipartimento della protezione civile italiana i 277,2 milioni di euro stanziati per aiutare le regioni colpite dalle alluvioni dell'autunno 2018. La somma verra' ora distribuita fra le 15 regioni che hanno subito danni a causa delle forti piogge, venti, inondazioni e frane. L'Italia ha ora 18 mesi per usare i 277 milioni messi a disposizione dal Fondo europeo di solidarieta'. Le regioni italiane che potranno beneficiare delle risorse Ue sono: Friuli Venezia Giulia, le Province autonome di Trento e Bolzano, Liguria, Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Lazio, Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna e Veneto, la regione piu' colpita. In maniera minore, riceveranno un supporto anche la Valle d'Aosta e l'Abruzzo. Il via libero definitivo alla proposta di stanziamento avanzata dalla Commissione Ue era arrivato il 18 settembre, con un voto della Plenaria del Parlamento europeo.