Aurea 2019, dal 26 al 29 settembre torna in Calabria la Borsa del Turismo religioso, culturale e naturalistico

Aurea, la Borsa del Turismo Religioso, Culturale e Naturalistico, giunge alla sua quattordicesima edizione, l'ottava in terra di Calabria, promossa dall'Amministrazione Regionale e fortemente voluta dal Presidente Mario Oliverio. Nell'incantevole scenario del Santuario di San Francesco di Paola, il prossimo 26 settembre verrà ospitata la cerimonia di inaugurazione ed il workshop internazionale, con una apposita area espositiva che sarà animata da espositori, istituzioni ed enti territoriali.

A caratterizzare il workshop internazionale di AUREA 2019 sarà la presenza di oltre 50 buyer internazionali specializzati nella pianificazione ed organizzazione di viaggi religiosi, culturali e naturalistici, che confermano, con la loro presenza, il ruolo di manifestazione "business oriented". Oltre alla religione e alla natura nell'edizione 2019 saranno protagonisti anche l'enogastronomia e la cultura dei borghi. Una grande occasione per fare rete per la creazione di prodotti turistici ad hoc da commercializzare. Anche in questa edizione si registra la collaborazione ed il prestigioso patrocinio dell'Enit.

Alla Cerimonia inaugurale parteciperanno Il Governatore della Regione Calabria, Mario Oliverio, Salvatore Patamia, Segretario regionale MIBACT per la Calabria, Giovanni Bastianelli, Direttore esecutivo ENIT, Domenico Pappaterra, Presidente Ente Parco Nazionale del Pollino, Francesco Curcio, Presidente Ente Parco Nazionale della Sila, Domenico Creazzo, Vicepresidente Ente Parco Nazionale d'Aspromonte, Maria Francesca Gatto, Direttore generale Dipartimento Turismo e spettacolo Regione Calabria, Padre Francesco Trebisonda, Rettore Santuario di Paola, ed il Sindaco di Paola, Roberto Perrotta. A moderare i lavori Maurizio Arturo Boiocchi, Dottore di ricerca in Marketing e comunicazione – Università IULM Milano.

Agli appuntamenti del 26 settembre seguirà nei giorni successivi, dal 27 al 29, un educational tour per buyer che percorrerà la Calabria attraverso le sue eccellenze religiose culturali, enogastronomiche e paesaggistiche. Aurea si conferma, quindi, un punto di riferimento irrinunciabile per l'intero panorama fieristico del Sud Italia.