Guardia di Finanza Calabria, Contini: "Anno molto positivo"

"Quest'anno e' stato particolarmente positivo e siamo molto felici". Lo ha detto il comandante regionale della Guardai di Finanza, il generale di divisione Fabio Contini, parlando con i giornalisti in occasione della celebrazione per il 245esimo anniversario della fondazione del Corpo, che si e' svolta a Catanzaro.

"Siamo stati presenti - ha proseguito il generale Contini - in tutti i settori, con particolare attenzione al controllo della spesa pubblica, nel cui ambito abbiamo individuato piu' di 100 persone per turbative d'asta o altre illecite pratiche, e soprattutto al contrasto alla 'ndrangheta, con la confisca e il sequestro di patrimoni davvero ingenti, dell'ordine di centinaia di milioni sottratti alle organizzazioni mafiose". Il generale Contini ha poi espresso "orgoglio per i nostri uomini che con sacrificio sono riusciti a portare avanti indagini di rilievo nazionale e spesso anche con proiezioni internazionali, contribuendo a infliggere duri colpi alle organizzazioni mafiose sul territorio". Infine il comandante regionale della Guardia di Finanza si e' soffermato anche sull'attivita' condotta dal Corpo in collaborazione con la magistratura calabrese: "Raramente - ha detto il generale Contini - ho trovato un'eccellenza a di rapporti come quelli che stanno avvenendo con le due Procure distrettuali antimafia in Calabria, e questo ci consente di dare anche una risposta immediata nel contrasto alle organizzazioni criminali". (AGI)