Altri Sport
 

Antonio Perricelli nuovo delegato provinciale FIB Catanzaro

Dopo la nomina nei giorni scorsi del delegato provinciale di Cosenza, nella persona di Francesco D'Ambrosio, anche Catanzaro ha il suo delegato provinciale. Infatti, virtù della soppressione di tutti i Comitati Provinciali, la Federazione Italiana Bocce ha deciso di affidare al nuovo ruolo del delegato Provinciale il compito di rappresentare il Comitato Regionale sul territorio provinciale di riferimento.

A Catanzaro la scelta è ricaduta su Antonio Perricelli, imprenditore del settore arredamenti, da poco eletto anche presidente dell'Abd Catanzarese. La sua nomina da parte del presidente del Comitato Regionale, Ernesto Mazzei, è stata accolta con favore unanime da parte di tutte le società catanzaresi. «È stata una nomina inaspettata poichè fino ad ora non era mai successo che, dopo l'unificazione tra Raffa e Volo, a Catanzaro venisse nominato un responsabile della Raffa, data la prevalenza delle società del Volo nella provincia di Catanzaro». Fra i punti programmatici del nuovo delegato e di quello che sarà il suo direttivo, la collaborazione sempre più stretta con le società. «Intendo proseguire il brillante percorso svolto dal mio predecessore Nicola Colubriale, confidando al contempo nella collaborazione di tutti e sfruttando al meglio ogni capacità e competenza personale e professionale delle persone facenti parte di questo meraviglioso mondo sportivo». Perricelli ribadisce la linea all'insegna della coesione e tra gli imminenti obiettivi evidenzia «la volontà di addentrarmi anche nella disciplina del volo, per conoscerne e capirne le esigenze. Intendo valorizzare entrambe le discipline e far in modo che possano esprimere le loro potenzialità nel contesto nazionale», ha concluso il neo eletto delegato di Catanzaro Antonio Perricelli.

L'assemblea della nomina del neo delegato è stata aperta dal saluto del presidente regionale Ernesto Mazzei, al quale ha poi fatto seguito la relazione orale con la quale sono stati tratti i risultati ottenuti nell'arco dei venticinque anni della gestione del presidente uscente del Comitato provinciale Nicola Colubriale. «Ritengo doveroso ringraziare Nicola Colubriale per il lavoro sin qui svolto, durante il quale non si è mai risparmiato dimostrando grande professionalità – ha dichiarato Mazzei –. Pur appartenendo alla disciplina del Volo, in questi anni, Colubriale è stato capace di gestire il Comitato mantenendo l'unità di entrambe le discipline».