Altri Sport
 

Il 27 maggio la quinta edizione di “Gioia in bici”

Si rinnova anche quest'anno l'appuntamento a due ruote di Gioia 3.0.

Per il quinto anno consecutivo l'associazione gioiese organizza "Gioia in bici", un giro in bici per le vie di Gioia Tauro.

L'iscrizione è gratuita e l'appuntamento è fissato per domenica 27 maggio in Piazza dell'Incontro.

E' possibile iscriversi alla biciclettata inviando un messaggio su facebook alla pagina di Gioia 3.0 o una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure recandosi direttamente al banchetto che sarà allestito sabato pomeriggio in piazza Duomo.

Il serpentone di biciclette domenica mattina partirà da Piazza dell'Incontro, si snoderà per le vie del centro, passerà per il quartiere Marina con alcune tappe di sosta e arriverà in piazza municipio, ai piedi della scalinata di Palazzo Baldari.

«La biciclettata è uno degli eventi fissi del nostro anno associativo. - ha detto il presidente Maurizio Galluccio - Per i soci e per tutti i partecipanti è un momento importante in cui la tranquillità che deriva dal pedalare e dall'assenza dei motori ti consente di godere dell'atmosfera, dei sapori e delle emozioni che ti regala di domenica mattina la nostra città. Partecipano in tanti soprattutto famiglie con bambini piccoli e questa per noi è un'altra grande soddisfazione».

Tra gli obiettivi della manifestazione vi è la volontà di promuovere l'utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto urbano.

L'associazione Gioia 3.0 ha in cantiere altre importanti iniziative.

Nel mese di giugno organizzerà la presentazione del romanzo "Le quindici" vincitore del prestigioso premio la Giara d'argento, scritto da Christian Bartolomeo.

Mentre ad agosto sarà la volta dell'importante appuntamento del Gioia Tauro film festival, la rassegna cinematografica diretta dal regista Jonas Carpignano che nelle passate edizioni ha ospitato a Gioia Tauro importanti registi emergenti del cinema internazionale.