Agorà
 

Lamezia celebra la poesia di Trilussa: il 23 maggio l’incontro al Chiostro Caffè Letterario

Giovedì 23 maggio 2019 appuntamento con Contemporanea, l'angolo letterario di Impressioni Mobili. Al Chiostro Caffè Letterario (Piazzetta San Domenico) di Lamezia Terme l'incontro dedicato a Trilussa, il poeta in romanesco.
L'inizio è fissato alle ore 19.00.

Il format, ideato da Open Space – Associazione culturale in seno al progetto Impressioni Mobili, sarà composto dal consueto excursus storico su vita e opere dell'autore ricostruito con testi, immagini e video e da un reading a microfono aperto rivolto a tutti i partecipanti che potranno essere parte attiva della discussione con aneddoti, letture e curiosità attorno al protagonista dell'incontro.

Trilussa, il protagonista del nuovo incontro di Contemporanea.
Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri, in arte Trilussa, nasce a Roma, nel centralissimo Rione Campo Marzio, il 26 ottobre 1871.
Trilussa è stato un poeta, scrittore e giornalista; la notorietà per l'autore arriva grazie alle tante composizioni in dialetto romanesco che fanno oggi di Trilussa un simbolo della Città eterna e della romanità.
Nella città del suo cuore il poeta muore 21 dicembre 1950.
Tra le sue raccolte più famose: Quaranta sonetti romaneschi (1895), Ommini e bestie (1914), Lupi e agnelli (1919).
Roma ricorda il suo poeta con un monumento posto nella piazza a lui intitolata, tra il popolare quartiere Trastevere e Ponte Sisto.