Agorà
 

Castrovillari (Cs), al via la XXXIV “Estate internazionale del folklore”

La 34^ Estate internazionale del folklore e del Parco del Pollino, patrocinata pure dal Comune di Castrovillari, in programma dal 16 al 23 agosto nel Villaggio Scolastico per mano dell'Associazione e del Gruppo folklorico "Città di Castrovillari", è sinonimo di Festa delle Tradizioni dei Popoli, quella che regge l'urto del tempo grazie ad un legame con l'identità, fondamentale per l'esistenza a ogni "latitudine", e per creare relazioni di amicizia e di solidarietà al posto di barriere.
Un incontro a più voci- asserisce l'Amministrazione comunale- che sfida il tempo e che, con un ricco cartellone, porta a contemplare l'umano che vive nella tradizione, familiarità di questa Terra e comunità da lustri dedite a tali scambi grazie a uomini e donne tesi a siffatta esperienza.
Un autentico quadro vivente che racchiude nell' "arcobaleno di Colori" il movimento e il suono, l'Anima di questo implicarsi ed essere tra cose che conducono ad emozionare.

Il risultato – si legge in comunicato stampa del Comune di Castrovillari - è uno spettacolo di grande impatto emotivo- espressione del Cuore dell'Uomo che qui' si "rappresenta" per chiavi di lettura diverse, ma univoche nel renderlo- e popolare perché ricco di particolari, nonché semplice nella narrazione che desidera parlare al pubblico di ogni paese grazie pure ai componenti di ciascun Gruppo folclorico, fieri della Storia della propria gente.
Così l'espressione culturale proposta cresce e si sviluppa; non conosce confini per la sua versatilità di fondersi con altri patrimoni, per mostrare l'esperienza umana che sta a cuore a tutti, e per risvegliare la sensibilità di ciascuno, tra sogni e speranze, anche loro importanti, per il compimento del destino di ogni persona quanto di ciascuna collettività che lo desideri per se stessa.